Germano Bianconi
HOME
Biografia
Romanzo
E-Commerce
SMS
Pubblicazioni
Facebook
San Cesario sul Panaro
Link
Contatti

Area riservata

Italiano

Benvenuto

2012

Come la cenere
Per tentare di capire abbiamo il dovere di rilassarci, pochi minuti di riflessione, proprio come quando da piccoli ci si sdraiava sul prato decantando le nuvole calde del cielo. Bisogna anche comprendere che il luogo e il tempo non sono situazioni da sottovalutare. Il primo bacio, il colore del calore di mamma, un abbraccio, la protezione e quella volta che hai detto: ti voglio bene.Forse quelle storie non erano semplici e sterili avventure di una quindicenne.

2009

Qualche volta
non c'è un perchè
Qualche volta non esiste un perché, la vita ha un’energia che ti sorprende, è magnifica, un’avventura da ricordare e raccontare, sì, proprio come fanno i vecchi e rugosi saggi con i nipotini. È la nascita di un’anima innocente che con le ali della libertà cerca il suo destino tra le vie delle vite. Ma per essere onesti bisogna anche dire che qualche altra volta invece ti delude e nel tuo cammino scende il buio; con il senno di poi, purtroppo o per fortuna, c’è sempre un’altra volta. Più o meno a tutti, presto o tardi, la vita si rompe e sarà velocemente dimenticata, come il pezzo mancante del puzzle che finisce senza fine.



Sono certo che il tempo è solo il metro della vita,l’ordine non è dato dai secondi, tutto dipende dai ricordi e dall’oggi. Il mio tempo sono esclusivamente immagini da collegare.

Tanti piccoli racconti cominciano per caso, dal nulla del silenzioe come il nulla se ne vanno nel silenzio. I pensieri in cerca diuna via d’uscita ricordano il passato. Questa è la storia di un giovane uomo che amava ascoltare e ripercorrendo le vie della vita, trova in se stesso la magia dello spirito che porterà Elia in un viaggio senza ritorno verso l’amata, l’amico e la figlia. La contraddizione di un fatale destino e la scoperta del mistero con una seconda possibilità.


Le mie creature

___


Quando raggiungerò la pace del pensiero sarà il momento di domandarsi perchè.

Quando avrò il futuro in tasca, probabilmente non mi servirà.

Quando sarò la risposta avrò raggiunto il mio destino.

 
Germano Bianconi - Qualche volta non c'è un perchè - Copyright 2009
germano@sancesario.com






accademiadellacrusca.it - adelphi.it - rcslibri.it - ilrestodelCarlino.it

google.it - capital.it - corriere.it - repubblica.it